BAMBINI

1) Un bambino che non canta è come un cielo pieno di nuvole ... fatica a mostrare il sole. (Rimaiolo)
2) Un bambino quando legge storie va lasciato in pace .... anche perché non saprai mai dove sta in quel momento. (Rimaiolo)
3) Se un bambino ti osserva vuol dire che qualcosa di te lo ha colpito. Ma se lo colpisci ... non ti vorrà più osservare. (Rimaiolo)
4) Non riuscirai mai a mettere il mondo in una filastrocca ... il mondo intero entra solo negli occhi di un bimbo. (Rimaiolo)
5) Quando un bambino mente imita solo chi gli ha già mentito. (Rimaiolo)
6) Un bambino quando disegna, legge o canta ... inventa. Davanti alla televisione spaventa (Rimaiolo)
7) Un bambino che gioca tra musica e parole  ... cresce di più (Rimaiolo)
8) La meraviglia, ecco che cosa mi interessa: riabilitare lo sguardo alla meraviglia.
9) Se l'infanzia non è davvero un'età della vita, ma è un modo per guardare il mondo, la meraviglia è quel modo, quello sguardo. Lo stupore, il semplice stupore per qualcosa che ci passa sotto gli occhi ogni giorno, ma di cui non riusciamo più a vedere l'anima, bensì il solo guscio, la sola forma (Antonio Catalano)
10) Alla nascita di un bimbo il mondo non è mai pronto (Wislawa Szymborska - Un Racconto Iniziato)
11) Lasciate tranquilli quelli che nascono! / fate posto perché vivano! / Non gli fate trovare tutto pensato, / non gli leggete lo stesso libro, / lasciate che scoprano l'aurora / e che diano un nome ai loro baci. (Pablo Neruda)

 

 

CANZONI - POESIA

1) Qual è la differenza tra una canzone per bambini e una valigia chiusa con fil di ferro e spago? Nessuna, da entrambe ogni tanto esce fuori quello che c'è dentro. (Rimaiolo)
2) Una canzone per bambini è un'arte povera ... insegna o diverte. (Rimaiolo)
3) Non riuscirai mai a mettere il mondo in una filastrocca ... il mondo intero entra solo negli occhi di un bimbo. (Rimaiolo)
4) Una canzone la scrive gente quasi normale, ma con l'anima come un bambino che ogni tanto mette le ali e con le parole gioca a rimpiattino (Francesco Guccini)
5) Là dove senti cantare fermati, gli uomini malvagi non hanno canzoni (Léopold Sédar Senghor)
6) Filastrocca: Una barca in mezzo ai flutti che torna a riva e salva tutti (Rimaiolo)