Carlo Cuor di Coraggio

(ispirata all'omonima storia di Francesco Vintrici)

 

Testo e musica di
Roberto Vespasiani

C'era una volta un Re che si chiamava Carlo
Se un bimbo era ammalato correva per curarlo
I sudditi contenti di avere per sovrano
Un medico speciale che ti prende per mano.

 

RIT.     Vola Carlo come fa una rondine
Vola veloce come se fossi un fulmine
Devi raggiungere la casa di Gino
Che vuol guarire come ogni bambino

 

Un giorno il Re Spavaldo che vuole una vittoria
Lo sfida a far battaglia per scrivere la Storia
Ma Carlo non lo ascolta perché ai suoi bambini
Non servono le guerre ma solo dei vaccini.

 

RIT.     Vola Carlo come fa una rondine
Vola veloce come se fossi un fulmine
Devi raggiungere la casa di Gino
Che vuol guarire come ogni bambino

 

Fu chiaro a tutti da allora il messaggio:
E lo chiamarono Cuor di Coraggio
Così si poté tutti vivere in pace
Anche chi non ne era capace

 

RIT. 2 Vola Carlo ora che sei una rondine
Vola veloce metti tu le cose in ordine
Se sarai stanco potrai fermarti sul glicine
Questa è una Storia con la tua immagine
Questa è una Storia con la tua immagine

 

Scarica il testo

testo

 

 

 

Scarica lo spartito

spartito

 

 

 

Ascolta la demo

megafono

 

 

Chiedi informazioni al Rimaiolo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.