Scuola a colori

Testo di Roberto Vespasiani

 

Nella scuola dove vado
Spesso accade e non di rado
Di incontrar faccine nuove 
Arrivate da ogni dove

Parlan lingue e idiomi strani
E diversa è anche la pelle
Per capirci abbiam le mani 
In poche ore, solo in quelle

Già voliam sugli aeroplani
E le giornate son più belle
Nella scuola che frequento
Io di amici ne ho duecento

A guardarla poi da fuori
Sembra sempre più a colori.

Scarica il testo

Pubblicata nella GUIDA UNICA 3 (Ed. Ibiscus) per le scuole primarie