Paronomasia

La paronomasia consiste nell'accostare due o più parole che abbiano suono molto simile (differenza di una o due lettere) e significato diverso.

Esempi:

Dante Alighieri (Divina Commedia - Inferno Canto I verso 36) ch'i' fui per ritornar più volte volto.

tra gli scogli parlotta la maretta (E. Montale) 
sedendo e mirando (G. Leopardi)

 

ricci capricci,

traduttore traditore,

fratelli coltelli

 

Contatti gof95@libero.it - 3394550721

Please publish modules in offcanvas position.